STORIA

La nostra Storia

Nel cuore dei Castelli romani, dove la cultura vitivinicola e la passione per le tradizioni d'un tempo mantengono intatto il loro sapore, hanno origine le cantine silvestri.
La storia nasce nel 1929 nel comune di Genzano di Roma, dove il suo fondatore Alfredo Silvestri, diede vita alla vinificazione e imbottigliamento dei vini dei Castelli romani.
La passione, così come l'esperienza e la professionalità, si sono tramandate di padre in figlio e oggi le cantine Silvestri sono guidate dal figlio Dante, sua moglie Beatrice e il nipote Alfredo.
La nuova e moderna struttura, nel comune di Lanuvio, è situata sulle soleggiate colline dei Castelli romani dalle cui pendici risale la brezza marina che mitiga il caldo estivo, diventando così il segreto naturale delle miscele sapide e corpose dei nostri vini.

Donne e Champagna

Gli spumanti sono l'orgoglio della tradizione familiare. La vocazione nasce dopo la guerra dall'intuizione del suo fondatore che, colto lo spirito americano dei festeggiamenti all'insegna della combinazione "donne e champagna", seppe far fronte all'esigenza dell'unico dei due elementi che all'Italia del tempo mancava, passando dalle "romanelle" alla produzione di spumante con metodo metodo Charmat.

Commenti chiusi